LE VOSTRE LETTERE 2020

Le vostre lettere

Anno 2020

DA EVELINA: Stupenda la preghiera di fine anno! (Vedi “La mia preghiera di fine anno che può essere anche la vostra”). Che il Signore l’avvolga nel Suo amore, che la protegga per tenerci sempre unite nella preghiera per la salvezza delle anime!

DA VITOANTONIO: Grazie a Dio Suor Lina per averti scelta come guida delle Anime Riparatrici. Dio benedica te quale madre spirituale di questo favoloso gruppo, una vera famiglia!  Grazie, Signore!

DA ROSALIA: Grazie, Suor Lina, la tua è una preghiera meravigliosa che ci accompagna per mano facendoci meditare, facendoci accogliere ed ascoltare dal buon Dio (Vedi “La mia preghiera di fine anno che può essere anche la vostra”). Nelle tue parole ci ritroviamo tutti e si evidenziano il perdono e la pazienza. Tu insegni a farci meditare sulla pochezza umana, a chiedere perdono. Ci segui passo passo per aiutarci ad aprire quella mano che tremante si protende a Lui e con gioia ci sentiamo accolte ed amate. Vedi, questo è quello che chiedo a Dio: fammi trasmettere questo amore che accoglie, questa gioia di essere vicino al Padre, per donargli fasci di anime linde da aggiungere nel Suo giardino. Signore, fammi camminare lungo la via giusta, quella che Tu mi indichi per raggiungere sempre e solo il Tuo desiderio!

DA OLGA: Dio mio, quanto Ti amo, abbi pietà di noi e del mondo intero! Grazie Gesù, santo e benedetto! Ti lodiamo e Ti ringraziamo dal profondo del nostro cuore!

DA WANDA: Suor Lina, sai trasmetterci una grande gioia con le tue catechesi. Sento che sono dettate e illuminate da una luce che ti abbraccia e che a sua volta si trasmette a noi! 

DA ROSARIA: Grazie, sentire la tua voce è sempre fonte di gioia perché trasmetti gioia e pace. Le tue parole arrivano dirette al cuore e alimentano, danno energia, suscitano fede! Vista così l’offerta di sé, pur con le proprie difficoltà, è tutto un cammino che porta a Gesù. Sei per me come il seme che messo nella terra si apre… e già si è aperto con un grande campo: tante piccole anime attingono anche da te a vanno a Gesù! Io ti ringrazio con gioia e ti seguo attraverso WhatsApp e le mail che mi mandi. Sei nel mio cuore perché sono una di queste 2000 Anime Riparatrici, persone che il Signore ti ha fatto incontrare! Egli usa tante vie che racchiudono sempre la Sua presenza, con quelle sfumature che ci permettono di vedere, anche attraverso la gente incontrata, che il Signore è con noi e ci accomuna e porta a pregare l’uno per l’altro! Prego per la gente dal volto triste, per le loro difficoltà, per chi  mi passa accanto e magari è deluso o sofferente… Per essi offro la mia preghiera, ormai spontaneamente! È il nostro terreno dove Gesù lavora perché impariamo a dare quei frutti che attende! Lui sa come lavorarci anche se a volte siamo reticenti! Mamma mia che Amore grande quello di Gesù!

DA MAURIZIO: Suor Lina, ho passato momenti non belli, ma non ho mai gettato la spugna… Nei tuoi messaggi ho trovato conforto; non bisogna mai mollare, avere fede e fiducia in Dio ed è proprio così! Ho capito che la fede è un Suo dono, che dobbiamo chiedere nella preghiera perché ci venga dato! Ecco perché ci sono i Santi!

DA FRANCESCA: Ora e sempre grazie per la Novena dell’Immacolata (Vedi “Novena all’Immacolata”), così bella e tanto vicina alla quotidianità di tutti noi che attraversiamo questa vita tra gioie e dolori.

DA ROSALIA: Grande riflessione sulla preghiera della Giornata dell’Ammalato (Vedi Meditazione “Giornata mondiale dell’ammalato – 11 Febbraio 2020”). Gesù prova la nostra forza oggi come ieri, ma l’umanità è sempre più sorda. Tocca a chi crede tenere il legame della fede e della sofferenza con Gesù. Purtroppo è sempre più difficile, ma non impossibile. Grazie sempre, Suor Lina, perché riesci a toccare le corde dei nostri cuori!

DA FRANCESCA: Sto affrontando tutto abbastanza serenamente, anche se la situazione è grave; non ho paura di morire, ma devo lottare per V. Purtroppo tanta gente non si rende conto di quanto sia fortunata ad avere una famiglia e si perde in sciocchezze, quando invece dovrebbe ringraziare Dio ogni giorno e godersi le persone che ha accanto.

DA LAURA: Prego per tutti… perché in questo momento c’è bisogno di tanta preghiera… c’è tanta sofferenza in ogni casa e in ogni famiglia! Tutti portano la loro croce piccola o grande che sia… Chiedo sempre a Gesù di non abbandonare mai nessuno in preda allo sconforto, ma che tutti sappiano affidarsi a Lui, affinché il Padre misericordioso possa avere pietà di noi!

DA SABRINA: Dove sei, mio Signore? Quante volte questa domanda ci balza tra i pensieri e quante volte nostro Signore lo cerchiamo solo nel momento della prova o del bisogno, come fosse una lampada di Aladino pronta ad esaudire i nostri “desideri”… Mio Dio, per me sei nel cielo azzurro, nei colori, nel vento, nel sole che splende, in un tramonto che incanta, nel sorriso delle persone, in una mano tesa che aiuta l’altro, in una parola data o ricevuta, nella preghiera e nell’offerta, in ogni battito del cuore, in ogni croce portata con fede, nella speranza di chi soffre e nella gioia di chi Ti ritrova; sei nella missione di chi ci porta un po’ più vicino a Te, con il proprio esempio, il fervore e la gioia dell’essere Tuoi figli! Sei lì, Signore, in tutto ciò che mi è permesso di vivere e sentire, nello stupore della nostra vita, dono immenso se siamo in Te e con Te! Per questo ti dico grazie, Signore, Ti amo, abbi pietà di noi e del mondo intero!

DA MARIELLA: Grazie per la meditazione di Febbraio (Vedi Meditazione “Giornata mondiale dell’ammalato – Febbraio 2020”), ricca di poesia, devozione e amore verso Dio che ci racconta l’umanità spesso nella sofferenza, ma anche nella gioia. Dio sa come trasformare il nostro dolore! Offriamo la nostra vita a Lui, Dio è la perfezione!

DA FLAVIA: Gloria a Nostro Signore sempre! Spero di riuscire a farlo sorridere di me e di non farlo mai piangere per i miei errori… Aiutami, Signore, a vivere la gioia di essere con Te, a non perdere neanche un attimo del Tuo Amore… Grazie perché mi doni di sentire il Tuo Amore! Grazie per ogni regalo che mi fai: la salute dei nipoti e dei figli, l’amore di mio marito, gli amici… Grazie, mio Signore, mio Dio, Ti amo, ma vorrei fare molto di più!

DA GIUSEPPE: La Grazia, la Misericordia, l’Amore, la Luce e la Compassione di nostro Signore Gesù Cristo ci benedica, sostenga, assista, protegga; ci allontani dal male, dalle tentazioni e ci renda degni di essere Suoi testimoni degli insegnamenti ricevuti con il Catechismo e soprattutto con il Santo Vangelo! Fa’, o Signore, che diventiamo strumento educativo di carità nel sociale e nel mondo!

DA ROSA: Che meraviglia… tutto ci parla dell’Amore immenso di Dio! Grazie, Padre Buono! Lo ringrazio continuamente perché ci ha fatto incrociare, sia pure virtualmente! Le preghiere, le meditazioni, i video, le richieste di aiuto mi aprono il cuore all’Amore puro e disinteressato verso Dio e i fratelli! Con te sto facendo un bel cammino di fede… Grazie di cuore!

DA TIZIANA: Vorrei fare mie le sue parole che ha usato, penso le stesse cose anch’io e che Dio la benedica! È tutto vero ciò che scrive e sono veramente contenta di averla incontrata nel mio cammino, e lo dico con il cuore in mano! Un abbraccio a lei e alle nostre sorelle e fratelli! Dio è grande al fianco di noi tutti!

DA MIMMA: Posso testimoniare che la fatica nel sopportare il dolore di ogni giorno è anche dolce perché camminiamo con Gesù. Accanto a Lui che ci aiuta ad offrire a Dio la sofferenza può, per Suo Dono d’Amore, sembrare una felice carezza di Dio! E in questo, con il Suo aiuto, si riesce anche a dire: Signore, ancora, ancora… voglio sempre di più le Tue carezze!

DA ROSETTA: Cara Suor Lina, spero che stia bene insieme alle nostre Anime Riparatrici, che tengo sempre nelle mie preghiere! Stamani ascoltando il Santo Rosario e la Santa Messa, ho pregato per tutti noi e spero che Dio accolga le mie umili preghiere.

DA TINA: Suor Lina, il tuo abbraccio e quello di tutte le Anime Riparatrici mi sostiene. Dio Padre, conoscendo la nostra fragilità, si è fatto carne in Gesù. Tu e tutte le Anime Riparatrici siete la carne di Gesù, il caloroso abbraccio con cui mi scaldate il cuore. Dio non permetta che diventi di pietra, lo preferisco sanguinante. Uniti in Cristo formiamo un solo corpo. Non sono parole retoriche, ma non so sostituirle con altre per far sentire quanto siano vere!

DA DON NATALE: Uniti nella preghiera di riparazione con il Cuore Immacolato di Maria, associata a Cristo nella Redenzione.

DA ANNA: Le tue parole arrivano forti e chiare. Cosa certa è che nostro Signore sta richiamando il Suo popolo ad una più attenta riflessione e ad un cammino di fede più convinto. Non più tiepido come lo è stato in questi ultimi tempi.

DA OMBRETTA: Grazie per la meditazione sulla Quaresima (Vedi Meditazione “La Quaresima tempo di Grazia!” – Febbraio 2020): è bellissima, straordinaria. Meditandola sembra di essere li con Gesù sul Suo Calvario, in mezzo a quelle persone che sembrano bestie inferocite. Dio mio, abbi pietà di noi!

DA FRANCESCO: Oggi sentivo il richiamo affettuoso di Gesù e quindi sono entrato in Chiesa per pregare con Lui l’Atto d’Amore: – Mio Dio, Ti amo! Abbi pietà di noi e del mondo intero! – In questo momento sono solo davanti al Tabernacolo e la preghiera comincia a prendere fuoco nel mio cuore! Sulle panche della chiesa non c’è nessuno, ma vorrei che ci fosse tanta gente, le anime del mondo intero per presentarle con Gesù a Dio, perché penso che questo sia il Suo desiderio. Il Signore ha fondato la Chiesa e l’ha resa viva con la Sua Passione, Morte e Risurrezione!

DA MICHELINA: Mio Gesù, in questa prova dacci tanta fede, perdona i miei peccati e quelli del mondo intero!

DA MORENA: Suor Lina, il tuo Atto d’Amore ora più che mai è necessario! Stupenda preghiera!

DA MARTA: Che Dio ti benedica, sei la “crocerossina spirituale” dei figli sparsi in tutta Italia. Sei un tramite a Dio per noi Anime Riparatrici.

DA MARIA: Grazie carissima! Sentire la tua voce amica così accorata nel pregare, ti fa sentire ancora più accanto. Grazie di esserci, sempre accanto anche se distanti.

DA ANTONELLA: Lode a Dio e grazie Suor Lina per tutto il bene che lei e tutte le Anime Riparatrici state facendo per questa umanità!

DA ROSALIA: Suor Lina siamo con te e seguiamo i tuoi inviti, solo cosi potremo vedere un mondo migliore. Dio, aiutaci a capire, a seguire le Tue indicazioni; abbi pietà di noi peccatori; noi Ti amiamo e cerchiamo disperatamente la strada che ci porta a Te. Guidaci perché con il cuore pieno di gioia, noi Ti vogliamo raggiungere.

DA NIETTA: Che bello essere in comunione di Spirito con tante anime buone e condividere la preghiera gli uni per gli altri!

DA FRANCESCO: Vivo e respiro di questa preghiera: Mio Dio, Ti amo! Abbi pietà di noi e del mondo intero! Ascoltala, Gesù, anche se Ti prego nella mia nullità e piccolezza e nella mia solitudine voglio che con il Tuo aiuto diventi potente preghiera da donare al Padre, l’Altissimo Creatore di tutta l’umanità e del mondo intero!

DA ANGELA: Grazie di tutto, grazie per esserci, un grazie per le tue bellissime riflessioni che ci aiutano a crescere. Lode al Signore e che la Santissima Vergine la tenga sempre sotto il suo manto.

DA MONICA: Lode e gloria al Signore per la Sua Misericordia infinita e perché, anche se lontani, siamo uniti nel Suo Amore in un unico essere con Lui! Lo Spirito scende copioso in noi, ci lava, ci purifica, ci guarisce, ci illumina e ci infiamma perché l’amore fraterno divampi in noi e si diffonda a creare unità!

DA TINA: Mai come oggi il nostro grido: Mio Dio, Ti amo abbi pietà di noi e del mondo intero è corale, in comunione tra di noi e con il mondo intero! Grazie! Quanta Grazia… e mentre tutti sono confusi, pieni di paura, noi siamo un solo corpo con il Corpo di Cristo, piagato, ma sempre il Suo Corpo! Grazie, Suor Lina, la benedizione di Dio scenda su di te, su tutti noi, sul mondo intero!

DA DON FRANCO: Nella preghiera del S. Rosario di ieri sera eravamo tutti in comunione spirituale con tanti nostri fratelli e sorelle in tutta Italia e oltre, in particolare con coloro che soffrono. È stato molto bello ed intenso seguendo la diretta da Tv2000 pregare con le parole di S. Francesco e S. Caterina, ricordandovi ed affidandovi all’intercessione di S. Giuseppe. Viviamo profondamente e con grande umiltà questa Santa Quaresima. Assicuro fraternamente la mia preghiera con il costante ricordo nel celebrazione della S. Messa per te e per tutte le buone Anime Riparatrici di questo numeroso gruppo!

DA ORNELLA: La misericordia di Dio avvolga l’umanità sofferente in questo tragico momento e tutti noi con le mani giunte e gli occhi rivolti al Cielo innalziamo la preghiera di lode e ringraziamento al Padre.

DA MARIALBERTA: Grazie, è con grande piacere che ho potuto riascoltare la tua voce, l’accorata e sentita esortazione a pregare per tutti. Un grazie infinito per la tua opera incessante e per il tuo continuo soccorso verso tutti noi.

DA LELLA E GIAN: Per il Covid stiamo vivendo un incubo: non esco di casa visto che a livello bronchiale, ho avuto dei problemi e Gian poveretto si dà da fare per le uscite, cercando di non fare code esagerate. Preghiamo e speriamo nell’aiuto di Dio. Preghiamo il Padre perché ci aiuti e soprattutto preghiamo per la gente che fa fatica ad amarLo! Per me tutto avviene perché Dio ci vuole avvicinare al bene.

DA MARIA: L’ultimo giorno della preghiera del Manto a San Giuseppe è terminato  prima del previsto, vuol dire che si è pregato in tanti. È stupendo tutto questo, perché abbiamo lodato la Vergine Maria proprio all’inizio della settimana di Passione. Grazie per averci condotti a Maria e a Suo Figlio Gesù!

DA ANNA: Suor Lina, che il tuo amore per Dio e per il prossimo ti dia sempre tutta la forza necessaria sia fisica che spirituale, per portare sempre avanti, con più Anime Riparatrici, il Progetto di Dio.

DA FRANCESCA:  Grazie per tutto quello che fa e per le sue meditazioni che ci riempiono il cuore di gioia. Che la luce di Gesù Risorto ci doni forza, intelligenza, sapienza, pace e speranza per un mondo migliore, sanificato dal coronavirus e più credente! Auguri di una nuova vita nel segno della Rinascita!

DA OLGA: Grazie Suor Lina per tutte le cose belle che ci mandi! Anche per le volte che uniti dobbiamo pregare, lo facciamo con tanta gioia verso il Signore affinché ascolti le nostre suppliche per chi ne ha bisogno!

DA FRANCESCO: Praticare la Riparazione mi tocca il cuore. Il Signore è buono, nello stesso tempo è esigente e non è mai fermo! Lui è sempre in movimento… attivo e opera in noi suscitando una preghiera costante, ma vuole il nostro cuore, senza prepotenza ma con Amore perché vuol fare di noi quel “Canto nuovo” che chiede pietà di me, di noi e del mondo intero! Forse dobbiamo essere quei bastoni dove Dio possa appoggiarsi per riposare, parlare con noi, stare con noi e renderci parte dei Suoi pensieri, dei Suoi desideri! A volte mi chiedo: dove sono i Santi di oggi? E mi convinco che, con Gesù nel Cuore, possiamo vederli sia in una metropolitana che in un bar, nel nostro lavoro quotidiano, qualsiasi possa essere la loro mansione! Si, Gesù si incontra nel malato, nei piccoli, nei consacrati! Quando si cammina con Gesù nel cuore, si respira un’aria diversa… la Sua luce è ovunque e opera in noi, in ogni anima perché ci vorrebbe santi! Il Padre ci ha parlato mandando Gesù sulla terra: abbiamo visto le Sue opere e conosciuto il Suo Cuore, la Sua Misericordia che da sempre ci accompagna e al momento opportuno ci chiama e ripete: “Adamo dove sei?”. Noi siamo capaci di risponderGli: ECCOMI? Preghiamo tanto per questo e che ci siano sempre anime ferventi che pregano e riescano con l’amore a coinvolgere tutti coloro che incontrano! Gesù Ti amo!

DA SIMONA: È meravigliosa e mi dà tanta gioia questa unione nella preghiera a nostro Signore e alla nostra Madre Maria. Mi riempie il cuore e mi dà la forza di testimoniarlo e di invitare i miei figli, non proprio convinti, a pregare. Affido tutta la nostra famiglia ed il mondo intero alla Divina Misericordia. Sia fatta la Sua volontà!

DA MARIA: Sì è appena conclusa la Santa Messa del Papa, come ogni giorno dall’ inizio di questa pandemia. Spezzerò il pane anche oggi per la mia famiglia. Chiuderò gli occhi e il cuore parlerà: “Prese il pane, lo spezzò, lo diede ai Suoi discepoli e disse: – Prendete, questo è il mio Corpo, offerto in sacrificio per voi…. -” Sì, il mio pane umile che mi ricorda chi sono. Sì, sono l’angelo del focolare, sono colei che deve diventare pane spezzato per i suoi cari; sono l’amore che deve donarsi e offrirsi per loro! Non è un rito, è memoria, affinché non dimentichi che quello che avrò fatto per loro l’avrò fatto a Lui!

DA CARLA: Ieri sera ho pregato con la tua meditazione sulla Quaresima
(Vedi Meditazione “La Quaresima, Tempo di Grazia! – Febbraio 2020) e poi ho iniziato le Orazioni di Santa Brigida. Le ho pregate bene, anche se il mio tempo di preghiera è solo verso sera, anche fino a notte alta. Questa meditazione mi ha toccato molto e sicuramente le mie future Messe saranno vissute in modo molto più profondo e fruttuoso, spero!

DA GIOVANNA: Suor Lina, grazie che dà la possibilità anche a me di pregare per questi fratelli. Sono sicura che altri pregano per i miei figli. Nel grande abbraccio di Dio troveremo conforto e forza.

DA MARIA: Ringraziamo il Signore e la Mamma del Cielo per averci messo sulla tua strada. Questa preghiera del Manto a San Giuseppe che insieme stiamo facendo per tutto il mese è una esperienza meravigliosa! Già dalle prime ore del mattino ci mettiamo in preghiera: offriamo la giornata, la preghiera e ogni singola azione al Cielo, a Dio Padre. È una sensazione sublime che fa sentire il cuore più leggero, anche con tutte le nostre fragilità e ringraziamo di tutto e per tutto quello che stiamo ricevendo, che ci è stato donato! Grazie Signore Gesù!

DA ROSALIA: Grazie per tutto quello che ci invii perchè ci fai restare sempre attenti a tutte le cose importanti del cielo. Roberto Acutis, il nuovo Beato, ci riempie il cuore di gioia e di speranza per i giovani, per il mondo che non riesce e spesso non vuole riconoscere l’esistenza di Dio. Si dovrebbe capire quanto grande è l’impegno dei Santi in cielo verso di noi! Triste quando c’è chi non vuole riconoscere la presenza di Gesù e dello Spirito Santo nella nostra vita! Prego con tutto il cuore il nostro amato Dio, affinché ci guidi e ci dia la forza di aiutare coloro che non credono!

DA MARIA: Che la nostra dolcissima Mamma Assunta in cielo apra i nostri occhi e il nostro cuore, affinché non dimentichiamo mai il senso vero del nostro pellegrinaggio terreno!

DA FLAVIA: Signore, aiutaci ad amare, ad avere pazienza, ad essere umili, perché ogni cosa che facciamo se ben fatta è grazie a Te che guidi la nostra mano! Senza il Tuo aiuto io non sono niente…Ti amo mio Signore, abbi pietà!

DA SARA: Sento che tutte insieme cantiamo la gioia e l’amore del Signore; Lo benediciamo e Gli rendiamo grazie, Lo glorifichiamo e Gli rendiamo gloria in eterno!

DA MARIA: Il nostro cammino è lungo e a volte faticoso… Non scoraggiamoci, ma amiamo e apprezziamo la vita, così come ci è stata affidata! Il grande San Francesco ci consiglia di viverla: “In perfetta letizia!”

DA MORENA: Ringrazio Dio di averti incontrata sul mio cammino per questo grande progetto di Preghiera per il mondo intero!

DA PATRIZIA: Grazie infinite dette col cuore per essere entrata nella nostra vita: Dio veglierà su di te in questo nostro viaggio.

DA MIRELLA: Certamente bisogna pregare e meditando il Secondo Mistero della Luce penso a Maria, la Vergine dalle mani alzate, Mamma attenta ai bisogni dei suoi figli, che si rivolge a Gesù per la nostra unione (matrimoniale) e gli dice: “Non hanno più il vino dell’amore!” Tutto il resto lo fa solo Gesù. Questo momento così difficile… passerà con la preghiera di lode! Diamo a Gesù il nostro peso e prendiamo il Suo giogo che è leggero e soave. Fissiamo gli occhi in Gesù, abbracciamo la Bibbia, è la Parola di Dio… è il Verbo che si fece carne; teniamola stretta sul nostro cuore. Preghiamo il Rosario e non manchiamo di far celebrare qualche Messa per le nostre intenzioni. Prendiamo le armi della fede e combattiamo il male! In questo modo, sono testimone di matrimoni guariti con l’uso di queste armi! Chiediamo a Padre Matteo la Grua, grande esorcista con cui ho fatto belle esperienze per tanti anni, che dal cielo interceda affinché l’umanità sia liberata dal maligno, a gloria di Dio Padre!

DA ROSARIA: Una tragedia (suicidio a 11 anni) che distrugge il cuore di tutte le mamme consapevoli che può succedere a ognuno di noi… Il male attacca i nostri cuori e le nostre menti, solo in Gesù possiamo trovare rifugio e affidare con la preghiera i nostri figli a Lui! Gesù confidiamo in Te!

DA ALESSANDRA: Suor Lina, tu mi hai sempre detto: “i tempi di Dio non sono i nostri”… Ti ricordi quante volte me lo hai ripetuto quando io aspettavo la mia rinascita da un dolore che mai passava e mai certamente passerà fino in fondo! Ma Dio è arrivato nella mia vita dandomi cose belle, per alleviare il mio dolore, dolore che ha lasciato ferite indelebili, ma Lui ha saputo lavorare in me come un pittore, ed ogni sfumatura è un’opera d’arte di Dio!

DA GIULIA: Grazie, è bello sapere di essere uniti nella preghiera per questo mondo bisognoso!

DA LILIANA: Pregare gli uni per gli altri è un grande sostegno reciproco e una bellissima comunione d’amore… Ne abbiamo tutti bisogno!

DA ROSA: È meravigliosa questa iniziativa di preghiera: la riparazione! Grazie Suor Lina per questa tua e adesso anche nostra vocazione! Riparare i nostri peccati e quelli del mondo intero è il nostro obiettivo da portare avanti con gioia.

DA CARLA: La sofferenza umana mi tocca sempre tanto! Nella sofferenza di questa nostra sorella, Anima Riparatrice, vi è Gesù sulla croce, vi è Maria ai piedi della croce! “Cara sorella, ti porto nel cuore, presento e affido il tuo dolore… Prego per i tuoi cari figlioli e invoco il Sangue di Gesù sul tuo sposo! Non perdere mai la speranza, il Signore ti è accanto e, dove le tue già deboli forze non arrivano, ci siamo noi per te e con te, attraverso il cuore di Gesù!”. Suor Lina, la mia gratitudine a Dio e a te per il tuo “Eccomi” per tutte noi!

DA FRANCESCO: Dio è ovunque e in ogni luogo; ho la gioia di osservare tutti i giorni le Sue meraviglie e ne sono consapevole. A volte mi sembra di vivere un sogno, ma questa energia mi culla nel percorso della vita perché mi viene data gratuitamente! Dio ci dona tutto, ma pochi se ne rendono conto! Preghiamo affinché i cuori degli uomini si sveglino dal bianco e nero per vedere i colori divini del nostro immenso Padre!

DA RENATA: Grazie Suor Lina e grazie infinite a tutte le Anime Riparatrici per aver pregato per me! Il Signore vi benedica immensamente. Ieri ho fatto il controllo e, grazie a Dio, sto meglio. Non smetto mai di pregare Gesù e Maria: sono la mia Grazia, la mia famiglia, la mia forza, la mia dolcezza, la mia compagnia e la mia via!

DA LINAELENA: L’umanità è tutta un dolore… le anime più belle sono chiamate a prove immani, ma esse non saranno schiacciate dalle croci; la loro forza, la loro ripresa è e sarà Gesù in persona! Se tutti potessero vedere con gli occhi dell’anima quanto ci è vicino e premuroso… ogni sofferenza diverrebbe motivo di pace! Doniamo tutto a Lui e liberiamo i cuori, solo così la Sua pace e la Sua forza potranno invaderci e rialzarci per farci riprendere il cammino!

DA MARIA: La luce che si accende nel mio cuore, il fuoco che brucia… lo Spirito Santo che soffia su di me, mi illumina mente e cuore; mi dà tanta emozione! Ho da dire con l’anima: com’è bello stare male… la sofferenza è nostra, di ognuno e ci fa tenere stretto il nostro Signore Gesù; abbracciati a Lui sin da pensare: forse Gli faccio male! Amiamo la sofferenza! Immergiamoci nel Suo Preziosissimo Sangue… noi siamo il Suo Sangue che per noi ha dato… DonarGli la nostra sofferenza con amore, penso che sia la cosa che Lui gradisce soprattutto. Credo che ci chieda di soffrire per amore e noi vogliamo offrire tutto per amore! Il mio cuore desidera per Suor Lina e per quanti hanno pregato per me un dono speciale: farò celebrare una Santa Messa per tutti voi e vi comunicherò in seguito il giorno in cui sarà celebrata. Sarà il mio grazie per tutte voi, carissime Anime Riparatrici, con la benedizione del Signore e la mia nel nome di Gesù e Maria. Pregheremo insieme, gioiremo insieme; ameremo insieme sempre il Signore Gesù! Vi porto nel cuore con affetto, amicizia e riconoscenza!