SANTO NATALE – Dicembre 2022

PROGETTO ANIME RIPARATRICI

Suor Lina (Michelina) Iannuzzi

Cellulare: 333 95 31 599 dalle ore 9 alle 12 e dalle 20 alle 22
Sito ufficiale Atto d’Amore: www.preghiamoperilmondo.orgE-mail: preghiamoperilmondo@yahoo.it suorlina@preghiamoperilmondo.org

O Mistero di un Dio innamorato della Sua creatura!
O grandezza del mio Signore, che Ti fai bambino perché ciascuno di noi diventi adulto nella fede, nella speranza, nella carità che ci additi…

SANTO NATALE 2022

Siamo vicini al grande Mistero d’Amore che ci fa toccare la Parola del Padre, che si incarna nel grembo di Maria: come possiamo rispondere a tanto Amore? Siamo tutti fortemente chiamati a ricambiare quell’amore unico di Gesù, che ci ha amati fino a donarci sconcerto, perplessità, ma anche la capacità di lasciarci conquistare e avvolgere dal Suo abbraccio paterno.
Colmi di emozione vogliamo soffermarci a contemplare il Presepio, che ci racconta da sempre il grande mistero di quella Notte! Osservarlo è come sentirci narrare la povertà di questo Bimbo che non ebbe “Né panni, né fuoco…”. Egli sceglie di venire al mondo in estrema povertà!

Venne fra noi… ma viene anche oggi senza chiederci mai nulla e verrà nella storia e nel tempo con la Sua straordinaria mitezza e bontà, ma soprattutto viene come Colui che sa portare solo gioia e pace a tutte le genti!

Gioia sei Tu, Bambino divino! Gioia che ci palpita dentro e che sentiamo brillare nel firmamento… Gioia che, abitandoci, al tempo stesso ci prepara all’attesa, consola e incoraggia. O Luce Radiosa, del Dio Bambino, dona luce a quelle gioie che a volte rimangono inconsiderate e tuttavia preziosissime, come un piccolo tesoro nascosto che aiuta a percorrere la nostra storia di figli amati dal Padre Tuo!

O Gesù, immagine splendente del Padre, Tu il Principe della Pace, che continui a riconciliarci con Dio, Padre Tuo e Padre nostro, noi Ti amiamo, o Eterna Parola che diventi carne per essere il Dio con noi!
Ti sei fatto piccolo per lasciarTi afferrare dal nostro cercarTi senza fine e dal desiderio di raggiungerTi, nonostante l’oscurità della nostra fede!

O Piccolo Bambino Divino, fa’ che la potenza delle tenebre non abbia il sopravvento sulla nostra debole fede! Custodisci il nostro povero e umile amore e rimarremo a vegliare e a cercare di amarTi maggiormente nella notte che avanza…

Con Te, Gesù, fascino e speranza nostra, vigileremo nel faticoso quotidiano che si annuncia sempre più difficile; in Te, Splendida Aurora che sorgi, anche nel tempo buio che viviamo, risponderemo sempre più convinti che amarTi è bello e solleva l’anima portandola su quelle
vette che, con il Tuo aiuto, vorremmo raggiungere!

O Chiara Stella di ogni nostro mattino, donaci di piacere a Te e di guardare continuamente a Te come unica via da seguire perché sei
il Sole che non conosce tramonto!

Meditiamo sull’Incarnazione del Figlio di Dio per ravvivare, riscaldare e irrobustire la nostra fede e il nostro rapporto con il Signore! Usciamo dalla nostra routine quotidiana e lasciamoci avvolgere dalla gioia dell’attesa, dai preparativi, dal fascino che il Mistero del Natale ha per tutti noi che amiamo il Signore!

O Dio, Padre nostro che sei nei Cieli, donaci in questa Notte Santa la gioia di celebrare la nascita del Tuo UNIGENITO e fa’ che, aiutati dal Tuo Santo Spirito, possiamo ritrovarci continuamente in quell’unica fervida preghiera che, con cuore traboccante d’amore, ripetiamo per Te:

Mio Dio, Ti amo!
Abbi pietà di noi e del mondo intero!

O Padre che conosci ogni nostra povertà, Ti preghiamo: strappaci dalle tenebre del peccato e accoglici nel Tuo Orizzonte D’Amore! Fa’ che non ci stanchiamo mai di confermare le Tue promesse attraverso il volto e il nome di Gesù, Figlio Tuo e nostro Signore!

Oh di quante gioie ci ricolma il Signore… Solo da Lui ci viene l’aiuto a credere nell’amore, nella bontà, nel sacrificio e in tutti quei valori che non fanno notizia, ma che in silenzio rendono la nostra vita degna di essere vissuta e amata!

O Bimbo Divino, principio di tutte le gioie è la Tua presenza fra noi! Tu da sempre ci anticipi quella risurrezione gloriosa promessa a quanti Ti riconosceranno e Ti seguiranno! 

O Verbo Divino, Tu l’armonia di ogni vita che si annuncia… Anelito sei in colui che, per Tua Grazia, diventa tempio
del Tuo Spirito!

O Gesù, Luce della nostra vita e gioia dei nostri cuori,
vogliamo accoglierTi con il cuore in festa e insieme cantare: Vieni, Signore Gesù, gioia dei nostri cuori, attraversa anche oggi l’intera storia dell’umanità come figlio, fratello, amico e, come confidente sincero, sempre pronto ad accogliere e perdonare! 

O nostro Verbo, Parola che scuote le anime quando la pigrizia assale! O mio Dio, che sei il Signore della gioia,
Tu ci raggiungi col dono del Tuo Amore, mentre riempi i nostri cuori di gioiosa certezza di essere fedelmente
amati da Te!

Preghiamo perchè nelle nostre vite tutti possiamo proclamare la gioia del Vangelo, a cui abbiamo fortemente creduto e continuiamo a credere! Imploriamo perchè nell’ora del dolore non si offuschi la fede e la certezza di saperci custoditi dal Padre!

O Gesù, che desideri le nostre anime povere e disadorne, vieni ad abitare i nostri cuori e donaci di saperTi amare, di saper spendere il nostro tempo gratuitamente accanto a Te! Tu il Bene inaccessibile, Colui che ci separa dall’effimero, rendici santi perché tu sei Santo!

O amatissimo Bimbo, bello ci appari nel Tuo candore nella mangiatoia fra due animali che Ti riscaldano, mentre la Tua povertà sa metterci in adorazione perché vita eterna emanano le Tue piccole membra!

O nostro Sole di Pace, venuto sulla terra tutto per noi, accanto a Te si irradia la Grazia e coinvolti dalla Tua povertà, a Te eleviamo il
nostro – Perdonaci, Signore – perché in questa mangiatoia sei diventato l’oggetto del nostro peccato!

Nostro rifugio sei Tu, o Astro che brilli nel firmamento… e come vorremmo essere, da sempre e per sempre, come coloro che sanno cercarTi con costanza comunque e dovunque, in ogni giorno della vita per creare continua comunione con Te!

O Signore, donaci uno sguardo privo di diffidenza per realizzare l’unità dei cuori, dei pensieri e delle opere sante!
Fa’ che ogni nostro operato, sia vivificato dalla Tua misericordia e con Te e in Te, aiutaci a sperimentare la Tua disponibilità con cui accogli, perdoni e rinnovi i nostri cuori!
Aiutaci, Signore ad innamorarci della Tua Parola e a crescere nella consapevolezza che ci consente di guardare la vita come ad una continua scoperta del Tuo Amore Infinito!

Dovunque andiamo, o Signore, sii Tu il compagno che ci tiene per mano e ci conduce; e se camminando, divaghiamo errando, riportaci sul giusto sentiero, spezza le nostre resistenze e spingici più avanti…

Accanto a Te, Signore, ci sentiamo avvolti dalla gioia e, come bimbi in festa, vogliamo rimanerTi accanto per festeggiare il Tuo Giorno in cui sei sceso in mezzo a noi!

Vi abbraccio con l’augurio più bello e più santo che s’impegna a diventare preghiera per tutti voi. Vi auguro ogni benedizione dal Cielo che si estenda sulle vostre amatissime famiglie!

Suor Lina Iannuzzi

 

P.S.

Diffondere la spiritualità riparatrice è un’opera meritoria. Insieme stiamo donando un nuovo respiro per un mondo migliore. Ecco come si può contribuire per sostenere le spese attraverso
– C/C Postale n. 1022874398, intestato a:
Casa di Formazione Religiosa Socio Educativa
Istituto Suore S. Marcellina
Causale: Progetto Anime Riparatrici;
– Bonifici: IBAN IT69 B076 0101 6000 0102 2874 398

LE VOSTRE LETTERE

DA MIRELLA M.: – Questa sera, durante la Messa, ho messo Stefania nel calice ed ho pregato per lei. Combinazione, mia figlia si chiama Stefania ed ha un bimbo di 5 anni. Alziamo le nostre mani al cielo e diventiamo Mosè per Stefania.

DA MARIA TERESA R.B.: – Commovente e coinvolgente la tua meditazione “Eccomi”! Il tuo entusiasmo di fede ci ridesta, ci consola, ci fa dire eccomi, come Dio desidera! Dio ti benedica per questa guida, per la tua generosa condivisione. Con te ci sentiamo tutti più forti, più amati, più chiamati!

DA CRISTINA G.: – La tua meditazione è forza per l’anima… hai un dono così grande di arrivare dritta al cuore, perché anche noi possiamo dire il nostro – Eccomi – con grande vigore e convinzione.

DA VALENTINA V.: – Grazie per la magnifica meditazione, ci voleva proprio! Mi ha dato un nuovo impulso e lo Spirito di Dio mi ha visitato. Grazie per prenderti cura di noi ed essere strumento della Mamma Celeste che, con parole giuste e attente, sa come parlare ai suoi figli… Eccomi… ad augurarti ancora una volta tanto bene nel corpo e nello spirito, la tua piccola anima riparatrice Valentina, in unione di cuori e di fede.

DA MARIA I.: – Che bello! Rendo grazie a Dio perché mi fa guardare sempre in alto per scrutare il cielo e mi parla attraverso ciò che mi fa osservare. È come un gioco: se c’è una luce particolare, vado fuori automaticamente, come se la luce mi chiamasse: “Corri Maria, altrimenti questo tramonto tra un po’ non lo vedi più…” e grazie alla tecnologia di questi meravigliosi telefoni, conservo in uno scatto l’istante meraviglioso. Grazie, Signore, che doni l’intelletto a tanti uomini che diventano tecnologici e inventori.

DA LILIANA G.: – Ho visto il video sulla preghiera dell’Atto d’Amore. Ringraziamo e lodiamo il Signore e la Vergine Maria che hanno suscitato esperti informatici che si sono messi a servizio per dare vita alla Preghiera corale dell’Atto d’Amore recitata all’unisono dai cuori che amano il Signore!

DA MARIA CRISTINA P.: – Video superlativo. La soave armonia dell’Atto d’Amore, sapientemente fusa ai brevi, intensi pensieri e alle luminose immagini, tocca l’anima. Un riconoscente grazie alla cara Suor Lina e alle premurose Anime Riparatrici che, con altruismo, si sono adoperate per realizzare questa preziosa clip che ci accompagnerà nell’ Avvento e oltre!

DA GISELDA T.: – Meraviglioso ed intensissimo il video! Mi ha scaricato il cellulare e mi ha caricato l’anima! Grazie!

DA MARIA TERESA T.: – Tu sei l’apostola di Dio e credo che il Signore mi ha fatto un bellissimo dono, Te. Ti ho cercata e ti ho trovata. Devo crescere tanto nella fede, ma l’intenzione e la Grazia mi sostengono.

DA MARIALBERTA S.P.: – Grazie, so che preghi per me e per tante anime. Con le tue meditazioni porti le nostre anime a Dio. Grazie! Anch’ io prego per te, ti penso, ti ammiro e cerco di seguire i tuoi insegnamenti in questa vita piena di ostacoli e dolori. Prego…

DA PATRIZIA I.: – Immensamente grazie per il video: le dolci immagini, le profonde riflessioni, la melodia del canto invitano ad un silenzioso raccoglimento interiore, predisponendo facilmente il nostro povero cuore all’apertura di una grande e necessaria preghiera di meditazione.

DA VALERIA B.S.: – Benedico il giorno che ho preso contatto con te, l’Arcangelo Michele mi ha indicato la via. È un video stupendo, meraviglioso… è un balsamo per il cuore, una pillola d’amore che riscalda l’anima. Ringrazio te per tutto il bene e la dedizione che hai verso noi, Anime Riparatrici, e ringrazio tutte le persone che ti hanno aiutata a realizzare un video così bello. Grazie di cuore a tutti.

DA SARA S.C.: – Per un attimo ho pensato: che bello sarebbe se vivessimo riuscendo a tenere sempre lo sguardo attento sul prossimo! Non servirebbero né leggi, né proclami, ma piccole azioni quotidiane per un mondo più bello, più inclusivo e con sempre meno disuguaglianze, solo le semplici differenze che riescono comunque ad unire! Un abbraccio speciale a te e buona giornata a tutte voi Suore del mio Signore e mio Dio dell’impossibile. Grazie sempre per quello che fai per me e quello che viene da te è sempre e solo bene al mio Signore, ne sono certa, è tutto gradito!

DA DANIELA V.: – Vengo a Lei per ringraziarla con tutto il cuore per la sua meravigliosa proposta della Novena all’Immacolata. Il Signore accolga ogni lettera con cui ha scritto la meditazione, che veramente ci sprona a perseverare nella preghiera profonda e umile, mettendo all’unisono tutte le Anime Riparatrici. Amen! Alleluia! Grazie infinite per l’Atto d’Amore!

DA FRANCESCA C.: – Ho appena finito di leggere le sue meditazioni e non posso far altro che complimentarmi con lei per le emozioni che trasmette, mostrando il suo grande amore verso il piccolo Gesù, di cui tutti attendiamo la venuta! L’Avvento è proprio questo preparare il corredino di Gesù facendo opere buone, pregando per la pace nel mondo sempre minacciata, per la fine dei femminicidi, per le minacce all’umanità intera per le mutazioni climatiche. Mi viene da pensare a quel video che ci ha mostrato mesi fa dove sembrava essere in Paradiso, una natura incontaminata nel suo viaggio a Napoli, ma sappiamo bene entrambe che l’inquinamento è assai dilagante.

DA MARIA TERESA R.: – Grazie per la vibrante meditazione sull’Avvento! Bella l’idea del corredino per Gesù Bambino! Anche la Madonna chiedeva a Josefa Menendez una camicina per il Bambino fatta con tutte le mortificazioni ricevute in quei giorni.

DA VALERIA B.B.: – Voglio ringraziarti dal profondo del mio cuore per la tua bellissima meditazione; mi impegnerò ogni giorno a vestire il corpicino di Gesù con atti di amore, preghiere, atti di carità, letture sacre… Che bello, che bello vivere così!!! Ringrazio Dio perché tu esisti… ed esisti nella mia vita da questa primavera passata. Grazie, sei Luce per il mio cammino e acqua che mi disseta. Grazie e lode a Dio.

DA RITA M.: – Che meraviglia sono queste meditazioni. Grazie allo Spirito Santo che ha suscitato, attraverso di lei, questa meditazione e a lei che si è lasciata guidare da Lui. Alleluia, Gesù è veramente il Signore!

DA ADRIANA C. P.: – Il suo entusiasmo è una benedizione per noi. È come il fascio di luce che si fa posto tra i nuvoloni di un temporale. Grazie per la condivisione di tanta bellezza.

DA VALERIA B. S.: – “Strumento d’amore nelle mani del Signore!” Ho letto questa frase e ho pensato subito a te. Buona giornata, Suor Lina, ti abbraccio forte e grazie per tutto il bene che mi trasmetti, grazie per i tuoi insegnamenti e consigli, grazie per donarti a noi Anime Riparatrici, grazie per donarmi il tuo tempo, grazie per ridere insieme, grazie per le tue bellissime meditazioni, grazie perché con il tuo compito di divulgare l’Atto d’Amore fai del bene a tutti noi e al mondo intero. Lode a Dio per avermi dato l’opportunità di conoscerti perché, ogni giorno, con l’Atto d’Amore nel mio cuore e sulle mie labbra io so che sto facendo una cosa molto importante per il mondo intero e per me stessa. Al mattino, quando mi sveglio, tu sei tra i miei primi pensieri perché recito subito l’Atto d’Amore e così anche la sera prima di addormentarmi.

DA BENEDETTO T.: – In questa giornata uggiosa sei il nostro raggio di sole. Gesù e Maria, Re e Regina delle nostre esistenze, ricolmino di grazie te, che sei madre di tanti figli.